Quando giunge la sera

Quando giunge la sera
e la notte č vicina penso:
a quello che non ho fatto
e che non ho pių tempo per fare,
alle parole che non ho detto,
alle carezze che non ho dato,
e una malinconia irrefrenabile mi prende.
Inesorabilmete il tempo corre
indifferente al mio dolore
e al mio nostalgico rimpianto.


Celeste Travaino