TU, SEI

Le tue braccia
su mie spalle
sono: coperta lieve
che riscalda
e m'acquieta.

Le tue parole,
il tuo sapere
sono musica
pe' il mio sentire.

Le tue mani
che volteggiano
e vibrano al suono
di tua diletta musica
sono incantatrici
dell'anima mia.

Chiari gli occhi tuoi
sono l'oceano infinito,
dove voglio perdermi...
per poi ritrovarmi ancora.

Celeste Travaino